Lastra in PLA con plastica riciclata blu.

Circularity

Let’s make recyclable recycled

We have created an alternative circular chain for recycling 3D printed PLA: make recyclable recycled.

La stampa 3D, sebbene sia una tecnologia innovativa e virtuosa, presenta alcune sfide legate alla gestione dei rifiuti. Ad esempio, il PLA, un materiale comunemente utilizzato nella stampa 3D, è biodegradabile in determinate condizioni. Gli scarti di stampa 3D però non hanno uno spessore abbastanza sottile da consentire una biodegradazione efficace, a differenza di oggetti come i bicchieri in PLA.

Questo porta a una questione importante: come gestire gli scarti di stampa 3D in modo sostenibile e circolare? Purtroppo, la risposta attuale è che, se gli scarti di stampa 3D non vengono correttamente differenziati, finiscono spesso per essere inceneriti. Questo significa che un materiale bio-based e riciclabile come il PLA viene sprecato, con la perdita delle sue preziose proprietà.

La nostra soluzione circolare

Diventa fondamentale cercare soluzioni più efficienti per la gestione degli scarti di stampa 3D. Inoltre, attraverso l’adozione di pratiche di riciclo e la promozione di iniziative che agevolino la raccolta e il riutilizzo degli scarti, è possibile contribuire in modo significativo a ridurre lo spreco e a massimizzare l’utilizzo dei materiali biodegradabili nella stampa 3D.

In aggiunta, investire nell’educazione riguardo ai corretti metodi di smaltimento degli scarti di stampa 3D e sostenere la ricerca per lo sviluppo di materiali più ecocompatibili rappresenta un passo importante per mitigare l’impatto ambientale di questa promettente tecnologia. Alla luce di queste sfide, adottare un approccio circolare che consideri sia le potenzialità che le responsabilità ambientali della stampa 3D diventa essenziale.

Dal momento della nostra fondazione nel 2018, abbiamo sempre cercato di dare una seconda vita ai nostri scarti, quando fosse stato possibile. Finalmente, nel marzo del 2020, abbiamo sviluppato un sistema di riciclo che non solo funziona per i nostri scarti, ma è anche disponibile per altri laboratori e organizzazioni che condividono la nostra passione per la sostenibilità. Se vuoi sapere di più del nostro progetto, abbiamo realizzato un video per raccontarlo e vedere la storia del nostro prodotto Velaskello.

A marzo 2020 è nato un network di economia circolare che collects and recycles the waste in our laboratory to make them printable again: make recyclable recycled.

Schema raccolta e riciclo PLA.
Render di scarti in PLA che in inseriscono nel recupero circolare.

Do you have scraps to recycle? Send them to us!

Fill out the form

Sgabello a forma di Torre Velasca.

Hai dei progetti di economia circolare da sviluppare insieme a noi?

Get in touch

Da Marzo 2020 abbiamo raccolto e riciclato:

1412,456 kg
of PLA

the equivalent of 282491
coffee capsules

Capsule di caffè che equivalgono al PLA recuperato dal nostro circuito circolare.

223 km
of filament

like Milan-Turin
one way

353 ore
of granulation

like watching the Il Signore degli Anelli 39 volte

Televisione vintage con anello del Signore degli Anelli dentro allo schermo.

Con questi scarti realizziamo progetti e i nostri prodotti, i Velaskelli.

Wall Of Fame